COMPLEANNO 🎂 WALDORF 🎉🎈🌿 (ZERO WASTE)♻️

waldorf, compleanno, steiner, sostenibile, zero waste, low waste, famiglia, bambini, compleanno, festeggiare, festa, ecologico, vegan, mama rainbow,

Una delle cose che mi piace di più della pedagogia Waldorf – Steiner è l’attenzione e la cura del dettaglio. È un aspetto che i bambini hanno innata, soprattutto i toddlers e che dunque apprezzano. Pensiamo ad una storia , quanti più dettagli avrà, tanto più sarà amata dai piccoli. Quest’anno Mete Adahy 🌳 ha compiuto tre giri intorno al Sole 🌞, e noi l’abbiamo celebrato in stile Waldorf abbinato alla nostra vita Vegan e al percorso zero waste. Ma come si festeggia un compleanno 🎂 in stile Waldorf? Ora ve lo spiegherò passo passo.

Il primo è quello di preparare una corona 👑 ed un mantello per il festeggiato. Ho coinvolto Mete in questo e così ha scelto lui cosa inserire sulla sua corona. Ha voluto un albero perché lui è Mete ma anche Adahy (colui che vive negli alberi), un riccio (attualmente il suo animale preferito), un girasole, una farfalla, le coccinelle, il sole, la luna e le stelle, l’anguria (il suo frutto preferito, ci sta chiedendo da dicembre quando arriverà 🙄😅), un uccellino ed infine i funghi 🍄 perché è affascinato e gli piacciono anche da mangiare 😜. Poi gli ho chiesto come voleva il mantello e mi ha detto che lo voleva con l’arcobaleno. Così tutte le volte che andavo al mercato dell’usato cercavo qualcosa che potesse andar bene, senza mai trovarla, finché un mattino, l’unico in cui la mia testa era altrove e non stavo cercando puf, ecco che si materializza un grande tessuto con delle strisce arcobaleno 🌈, credo sia una tenda, e con 1€ l’ho portata a casa. Da questo ho ritagliato quanto mi serviva e ho cucito il mantello. Per essere il primo tentativo sono soddisfatta!

Un altro tassello importante per la celebrazione 🎊 è l’anello di compleanno. Un anello componibile in legno nel quale inserire le candele 🕯 e ciò che rappresenta il bambino. Ho acquistato un anello che utilizzeremo ovviamente per tutti i figli. Per Mete ho poi preso un alberello (Adahy), un fungo, una zucca e un maialino che sta a rappresentare la sua scelta Vegan 🌱 (perché è la sua, credetemi).Come decorazioni sostenibili volevo fare delle ghirlande ma purtroppo non ne ho proprio avuto il tempo, e così ho acquistato un festone in iuta che durerà tanti anni e che è davvero bellissimo!

Per la carta da regalo, come menzionato già in altri post (qui e qui), utilizziamo carta riciclata dagli imballaggi dei pacchi e dei tessuti (foulard etc) acquistati al mercato dell’usato. Per rendere la vita più allegra, ho decorato la carta da pacchi per i regali di Mete con dei disegni in sintonia con le sue passioni, coccinelle, ricci, ananas, mele, funghi, fiori, etc. Con degli acquarelli e un po’ di voglia, si possono fare cose personalizzate e meravigliose, soprattutto, cariche di amore e di tempo dedicato alla persona a cui sono destinati. Come regali abbiamo scelto dei libri (immancabili), le carte di Botanicum (Mete è appassionato di piante ed insetti), un grande arcobaleno in legno con cui fare infiniti giochi, degli attrezzi in legno, una palla nuova  in gomma naturale (purtroppo l’altra è andata persa 🙄), una lente d’ingrandimento per poter osservare gli insetti (cosa di cui è appassionato) e un binocolo per osservare paesaggi ed uccelli (sul nostro pino, per esempio, hanno nidificato dei falchi 😍). I regali sono stati collezionati nei mesi, sulla base di ciò che era più utile e duraturo e premiando aziende virtuose.

Adesso la parte migliore in merito al compleanno Waldorf: la Storia. Si, perché lo scopo dell’anello di legno è quello di rappresentare il cerchio temporale della vita del bambino. Uno degli adulti racconterà la storia del bambino, che parte uguale per tutti, ovvero il bambino è nella sua forma eterea, con gli angeli in mezzo alle stelle, finché un giorno osserva la terra e le cose della terra, e si ritrova interessato. Da li, passerà nel mondo dei sogni, fino a che vedrà i suoi futuri genitori e allora deciderà di scendere sulla terra. Dalla nascita in poi, si raccontano al bambino i suoi milestones, fino al compimento del primo anno, e dunque si accende la prima candela, e via di questo passo fino alla fine delle candele. E’ un racconto-percorso 🌀davvero emozionante per tutta la famiglia, dedito a celebrare la nascita e la vita di ogni persona nelle sue peculiarità; per i genitori è un momento di riflessione nel quale ricordare con gioia i momenti più significativi del proprio figlio, per il bambino è la manifestazione dell’amore dei propri cari e il riconoscimento dei grandi passi fatti nel proprio percorso di crescita. Trovo questa celebrazione veramente poetica, attenta, sentita. Dalla prima volta in cui l’ho vista me ne sono innamorata e con gioia ho visto che anche a Mete è piaciuto tanto. L’attesa per il compleanno, la felicità nel vedere fatte man mano la corona e il mantello, la scelta dei dettagli, la preparazione del cerchio di legno, l’ascolto della storia, la Sua Storia.

Il mattino del suo compleanno sono uscita di casa e ho raccolto dei fiori 🌺🌻🌸🌼🌷 spontanei da utilizzare come decorazione e la prima rosa sbocciata questa primavera, che si era ormai aperta del tutto, pronta a festeggiare anche lei. A Mete è piaciuto disporre i fiori con me, preparare tutto, vestirsi con corona e mantello e poi ascoltare la storia della sua vita raccontata dal papà. Non c’è stata fretta nell’aprire i regali, non c’è stata ansia e ogni regalo è stato guardato con calma e attenzione. Ha voluto iniziare dal pacchetto più piccolo, e questa cosa mi ha fatto tenerezza 💚.

Come torta ho preparato una crostata glutenfree alla crema con frutti di bosco come da richiesta di Mete (volevo fare una torta raw ma non ho trovato alcuni ingredienti in tempo per il suo compleanno, di solito facciamo una torta raw ma è stato bello cambiare!).

Abbiamo cercato di festeggiare in maniera semplice e sostenibile (esistono anche i palloncini biodegradabili, lo sapevate? 🎈♻️) e penso che l’essenziale sia manifestare il proprio amore al bambino, trasmettergli l’importanza del dono della Vita, della presenza della famiglia, dell’attenzione che abbiamo nei suoi confronti, della magia di alcune tradizioni e dei dettagli.

waldorf, compleanno, steiner, sostenibile, zero waste, low waste, famiglia, bambini, compleanno, festeggiare, festa, ecologico, vegan, mama rainbow,

Rainbow Hugs 🌈 07-05-2019

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.