CONSERVARE IL BASILICO 🌿 PER L’INVERNO ❄️

basilico, dispensa, inverno, conservare, sale, olio, mama rainbow, vegan, famiglia, naturale, sostenibile, eco, minimalista, zero waste, cucinare, ingredienti, erbe, raccolto, orto

Man mano che quest’anno si creano nuovi equilibri in assenza di pancione e in presenza di bambini un po’ più autonomi, stiamo cercando di raccogliere i frutti del nostro orto e in generale del nostro terreno per portare un po’ d’estate con noi per l’inverno.

Il basilico cresce abbondante, ne abbiamo piantato in ogni dove, non solo per averlo in tavola ma anche perchè è un antizanzare naturale e perchè in generale ci piace sentirne il profumo. Un po’ l’ho messo via nel freezer a foglia intera, con dell’altro faremo del pesto, ed infine questo è un altro modo per metterlo via… Sotto sale e olio. L’olio diventerà aromatizzato e si potrà usare per salare e profumare la ricetta che si starà preparando.

Come procedere:

lavare ed asciugare molto bene le foglie. Mettere uno strato di sale grosso integrale (noi Sicilia), uno strato di foglie avendo cura di non pressarle e procedere fino a quando il barattolo sarà pieno. Infine coprire con olio evo.

Mettere al buio. Si può consumare dopo una settimana di riposo.

Basilico: è una pianta prevalentemente gioviale, pertanto porterà impresse le caratteristiche che contraddistinguono tale pianta. Il suo potere magico è così straordinario che nell’antico Egitto era considerata Sacra e veniva offerta solamente agli Dei. Il nome in greco significa pianta del re. Il Basilico è una delle piante provenienti dal Paradiso , il suo potere occulto influenza positivamente la mente e le emozioni; in generale è considerato uno dei migliori tonici del sistema nervoso, quindi anche della mente. Ha la proprietà di attenuare l’affaticamento mentale, apportandovi maggiore chiarezza, allontanando l’indecisione e le idee negative; toglie la tristezza e la malinconia, restituendo il sorriso ed il buonumore. Mettere alcune gocce di OE basilico nel diffusore quando in casa si trova un ammalato, disinfetta l’ambiente ed accende il sorriso nell’infermo. Sempre per la casa, dopo la pulizia dei pavimenti, porre dell’acqua in un nebulizzatore in cui siano state messe alcune gocce (30 x lt) di basilico OE, spruzzare sui pavimenti, mobili e negli angoli delle stanze. Questa pulizia energetica della casa o del posto di lavoro serve per allontare energie pesanti che vi si accumulano e che altrimenti assorbiremmo di continuo; va effettuata appena possibile quando si è verificata una lite, un forte dolore o una qualsiasi situazione negativa. La pianta secca si può bruciare come incenso. Crudo sul cibo per aiutare la digestione delle pietanze, come decotto o infuso per indigestione, raffreddore, influenza, mal di testa, nausea, crampi addominali, agitazione e nervosismo. Come infuso per fare gargarismi contro l’alito cattivo. L’infuso delle foglie è anche un ottima bevanda fredda.

Rainbow Hugs 🌈  29-06-2020

Seguimi su IG 

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.