NO, NON PASSO TEMPO DI QUALITA’ 🌀 CON LA MIA FAMIGLIA 👨‍👨‍👧

tempo, qualità, quantità, famiglia, bambini, genitori, vegan, mama rainbow, educazione, crescere, vivere insieme, genitori, gentle parenting, vivere insieme,

No, non passo il “tempo di qualità” con la mia famiglia.

Questa cosa del tempo di qualità è una sciocchezza – ed è stata inventata da persone che vogliono comprare una buona coscienza senza spenderci troppo tempo: non si possono costringere i “sentimenti felici” dentro quei momenti programmati  chiamati “tempo di qualità”.

Ero appena laureato e in uno dei municipi della mia organizzazione, un dirigente parlava dell’equilibrio tra lavoro e vita privata. Ha detto: “Lavoro molto duramente. Ci vuole molto per avere successo. C’è stata una volta in cui non vedevo i miei figli da un mese. Ma si deve ricordare che tutto dipende dal tempo di qualità che trascorro con loro“; continuò il dirigenete raccontando una storia glorificata (e probabilmente esagerata) di questa bellissima domenica mattina quando lui e suo figlio andarono a fare un giro in bicicletta. Ha raccontato l’intero evento con dettagli squisiti, come gli ingranaggi della bicicletta del figlio, il cinguettio degli uccelli, la brezza leggera, l’erba non così verde e il sole gentile sui loro volti. Ha concluso dicendo: “Questo è stato un momento che mio figlio ricorderà per sempre per la sua vita”.

Borbottai lentamente, “Davvero?”

Tuttavia sono sicuro che nessuno degli altri colleghi ha sentito che dicevo “Davvero?” mentre erano impegnati ad applaudire una storia così meravigliosa.

Ho cercato di ricordare alcuni momenti della mia vita fino ad allora e non ce n’era nessuno così glorioso. Nessuna visita a Disneyland, nessun ponte Alessandro III, niente Goa.

I momenti particolari che ricordo sono papà e me che aggiustavamo la mia biciletta e mamma che ci rimproverava da dietro, la mamma che mi raccontava tutte le storie della buona notte fino a quando non chiedevo perché il leone non potesse dormire con me e così via. Questi sono i momenti che continuo a ricordare e sono sicuro che saranno gli stessi anche per il figlio del dirigente.

Avanti veloce, altri ricordi:  10 anni, lavello della cucina rotto? Gomma a terra? Mio figlio è lì per aiutarmi. Ai bambini piace aiutare a sistemare le cose. A noi può sembrare un compito banale, ma per la maggior parte dei bambini è una meravigliosa occasione per vedere cosa c’è sotto il lavandino della cucina, per capire come cambiare le gomme in auto. Risolvere le cose insieme ti consente di pianificare il progetto e concede a me e mio figlio molto tempo per interagire. Connetterci. Entrambi saremo sporchi quando avremo finito, ma questi sono i momenti che apprezzeremo per tutta la vita. Anche tu impari da loro, tipo mio figlio mi ha mostrato che anche il tubo del lavandino può essere tirato invece che ruotato per estrarlo.

È molto utile “fare le cose” con i figli al tuo fianco: diventi il loro insegnante, il loro mentore (o viceversa); diventano il tuo apprendista e imparano a svolgere i compiti necessari della vita.

Non trascorro del tempo di qualità con i miei figli perché non esiste nulla del genere. C’è solo tempo E i momenti speciali emergono organicamente semplicemente trascorrendo del tempo.

Alcune delle mie migliori conversazioni con il mio coniuge sono avvenute quando stavamo lavando e asciugando i piatti, o cuocendo i biscotti, o guidando da qualche parte in macchina per una riunione di famiglia completamente assurda. Erano tempi banali, ma creavano lo spazio per conversazioni meravigliose e memorabili.

Il modo in cui così tante famiglie hanno entrambi i genitori che lavorano a tempo pieno per permettersi costose vacanze all’estero, viaggi al cinema, bowling, così che possano permettersi un “tempo di qualità” penso sia soprattutto un modo per alleviare la colpa che sentono per non essere molto presenti.

Tutti parlano di “Quality Time”. È diventato l’obiettivo ricercato per tutti i genitori. Se “Tempo di qualità” indica un momento in cui ti diverti insieme, quando ti concentri solo su ciò che stai facendo con i tuoi figli, quando non permetti alle persone di interromperti; niente Instagram, niente e-mail, niente chiamate, quando cerchi di assaporare e goderti ogni minuto, allora tutti d’accordo va benissimo!

I genitori di oggi pensano di aver bisogno regolarmente di un po’ di tempo che possano utilizzare come tempo di qualità con le loro famiglie, che si tratti di poche ore o di un giorno intero ogni settimana. Tuttavia, i bambini stanno perdendo esperienze preziose e la tua famiglia non sta rafforzando le connessioni se il tempo di qualità è tutto ciò che è disponibile! I bambini vogliono e devono svolgere le attività quotidiane con noi.

Quindi, ove possibile e opportuno, suggerirei di far diventare i tuoi figli parte della tua squadra quando c’è del lavoro da fare. Ognuno di voi trarrà beneficio e vi conoscerete un po’ di più. Il tempo di qualità … non è sempre quello che serve.

Questo post lo abbiamo tradotto dall’articolo di Praveen Gupta, perchè ci è molto risuonato e abbiamo pensato di ospitarlo e condividerlo qui con voi.

credit: Praveen Gupta

aritcolo originale (inglese): https://www.linkedin.com/pulse/i-dont-spend-quality-time-my-family-praveen-gupta/

Rainbow Hugs 🌈 26-06-2020

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.