SVEZZAMENTO METE ADAHY

Mete ha iniziato a dimostrare interesse per il cibo solido verso i quattro mesi, ma ho tenuto duro fino ai sei mesi con il solo latte materno. Ad essere precisi ho iniziato una decina di giorni prima dei sei mesi compiuti. Non sopportavo più di essere stalkerizzata mentre mangiavo. Ormai era palese che la sua era voglia di assaggiare il cibo, non solo di assaggiare in generale, cosa che stava già facendo da un po’ mettendo in bocca qualsiasi cosa gli capitasse a tiro.

Il suo frutto preferito: MANGO ❤

 

 

 

E così ho iniziato , ovviamente, con della frutta. Gli ho dato la pera. All’inizio l’ho grattugiata perché, nonostante volessi fare l’autosvezzamento, non ero pronta (adesso lo so). Inoltre a Mete piaceva usare il cucchiaino o meglio, più che altro gli piaceva aver qualcosa da portare alla bocca che contenesse anche del cibo.

 

 

 

 

 

Dopo qualche giorno ho capito che però quella delle pappe non era vita, e così ho iniziato a farlo mangiare da solo. Prima sempre la frutta, per esempio il caco, e poi man mano ho integrato anche le sue prime verdure, crude e poi al vapore.

buoni i cavolfiori 🙂

Man mano ho aggiunto creme di mandorle, anacardi; poi verdure cotte con quinoa o grano saraceno in chicco, e questi li davo ovviamente al cucchiaio. Alla fine io con Mete ho fatto, quanto meno all’inizio, un po’ un misto, cioè a volte lo aiutavo io con il cucchiaio. Dipendeva da cosa volevo che mangiasse. Sono felice della mia scelta perché alla fine quello che conta è seguire le volontà del bambino e soprattutto dargli ciò che di cui necessita.

Ma ho finito tutto!

I bambini piccoli necessitano di più grasso rispetto ad un adulto per soddisfare il fabbisogno energetico necessario allo sviluppo cerebrale (per questo il latte materno è così ricco di grassi rispetto agli altri animali, vedi tabella nel post allattamento). Dai sette mesi e mezzo in poi invece ha semplicemente mangiato esattamente cosa mangiamo noi.

Vitamina C e vitamina D in un colpo solo! 🙂

La mia cucina viaggiava già in una direzione di no sale e no olio (a lui aggiungo a crudo olio di semi di canapa o di lino) e già condividevo con Mete i nostri smoothie e le preparazioni crudiste in generale. Mete ADORA la frutta. Semmai avessi avuto dei dubbi sulla nostra natura, mio figlio me li ha spazzati a suon di mango :).

Avocado in spiaggia

Qualsiasi frutto gli proponi lo mangia, finora ha mangiato : meloni, mele, pere, mango, papaya, litchi, mandarini, arance, kiwi, limone, durian, cherimoya, milk fruit, sapotilla, passion fruit, banane, ananas, avocado, e nel secco ha assaggiato datteri, fichi, uvetta, albicocche e prugne. Mangia noci, nocciole e anacardi, con una preferenza per le noci o noci pecan (qui in Puglia le coltivano, abbiamo lo spacciatore di fiducia).

Mangiare è una cosa seria!

 

 

 

 

 

Ha mangiato verdure come broccoli, cavolfiori, verza, carota, patata, patata dolce, zucca, lattuga, sedano, finocchi, oppure tuberi come cipollotti, cipolla, aglio… Adora la cucina indiana, quando preparo qualche piatto (ovviamente senza peperoncino) ne va letteralmente pazzo: tra l’altro le spezie sono ottime per il suo sistema immunitario (vedi curcuma e zenzero per esempio) e aiutano a cucinare senza sale.

Arricchisco i suoi piatti aggiungendo sempre anche semi di lino, semi di canapa decorticata, del lievito alimentare e da poco anche un po’ di lattuga di mare sbriciolata una volta alla settimana. E ovviamente non manca mai il latte materno. Negli smoothie metto il latte di mandorla o l’acqua di cocco. Gli abbiamo fatto assaggiare la pasta (GF di riso integrale e riso normale) e gli è decisamente piaciuta.

Felicità è mangiare i truffles alla spirulina :p

 

 

Comunque la chiave del successo secondo me sta nel far mangiare ai figli quello che mangiamo noi: quindi se voglio che mangino sano devo per primo io nutrirmi così. L’esempio è sempre il miglior mezzo, quello che secondo me da un messaggio chiaro e netto. I bambini ci imitano in tutto e per tutto, buone e cattive abitudini.

In ogni caso tutti questi pasti sono vegan. Del resto Mete è vegan sin dal concepimento. 🙂

Rainbow hug

∆ torna su ∆

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...